Lettera del segretario sulle primarie 2012

Italia. bene comune

Cari amici,
sono davvero contento che la mail di Paolo Pasquini abbia stimolato un dibattito che sopiva nel nostro PD di Vicchio.
Lo dico come segretario e come iscritto: se ancora si discute (e lo si fa con passione) vuol dire che siamo ancora vivi (sembra una banalità ma non lo è affatto).
Un GRAZIE vivissimo a Paolo e a tutti coloro che gli hanno risposto e lo faranno ancora prossimamente.

Preciso subito che (come ho già detto a molti) ho deciso di non schierarmi in queste primarie, per due motivi.
Il primo è di metodo: quando si apre un confronto all’interno del partito o della coalizione, credo che certi ruoli siano più da arbitro che da giocatore (o allenatore, cambia poco).
Il secondo è di merito: lo dico con schiettezza, non saprei da che parte stare. Come quegli adesivi che si mettevano dietro alle macchine tanti anni fa con su scritto: “Non seguitemi, mi sono perso anch’io”.
Io mi sento così. Colgo appieno il valore profondo di QUESTE primarie in QUESTO momento politico straordinariamente complicato (e forse straordinariamente carico di potenzialità).
Ma non ho ancora deciso per chi votare (lo farò certamente, forse anche il giorno prima del seggio).

Una cosa, però, ci terrei MOLTISSIMO a sottolineare: chiunque vinca le primarie, tutti con lui.
Sì, tutti! Tutti quelli che hanno sottoscritto il patto del centrosinistra stanno compatti e si va diritti alla vera sfida epocale, quella per vincere le elezioni.
Sennò un ci s’è capito NULLA delle primarie!!!!!
L’ha detto oggi, chiaro e tondo, il nostro segretario BERSANI: chi dice o vince il mio candidato o io me ne vado, è meglio che stia a casa subito. E io la penso esattamente così.

Riflettiamoci bene tutti. Fate pure la vostra campagna elettorale, convincete gli elettori che che il vostro candidato è PIÙ ADATTO degli altri a rappresentare il centrosinistra alle elezioni. Ma smettiamola, vi prego, con la delegittimazione dell’avversario o peggio con la minaccia delle scissioni e roba simile.

Detto questo, due avvisi:

SABATO PROSSIMO 20 OTTOBRE IL POMERIGGIO DALLE 16 ALLE 19 SIAMO DI NUOVO IN SEDE PER IL TESSERAMENTO 2012. Chi non ha ancora rinnovato la tessera venga in sezione oppure ci telefoni o ci scriva che veniamo noi a casa vostra!!

Inoltre vi preannuncio che il PD di Vicchio sta organizzando un dibattito sulle primarie, con la presenza di rappresentanti delle varie candidature in campo.
Il dibattito si terrà con ogni probabilità VENERDI 9 NOVEMBRE. Ovviamente torneremo a pubblicizzare l’evento.

Lieto di sentirvi ancora, vi porgo i miei più cordiali saluti.

Simone Lazzerini